ISO-9001

Title
ISO-9001

Le aziende di successo sono spinte a promuovere la qualità in ogni aspetto della loro attività: dal modo di operare, ai livelli di servizio garantiti al Cliente, fino ai prodotti forniti.
Questa è una visione strategica che apporta un miglioramento in termini di “brand equity” ed immagine, assicurando all'azienda i migliori strumenti per aggiudicarsi nuove opportunità in un mercato sempre più competitivo e globale.

Cosa è la ISO 9001?

La ISO 9001 è uno standard internazionale relativo alla gestione della Qualità, applicabile da tutte le Organizzazioni, operanti in qualsiasi settore di attività.
E’ basata su otto principi di gestione per la qualità (tutti indispensabili per una buona conduzione aziendale).
■ Focalizzazione sul cliente
■ Leadership
■ Coinvolgimento del personale
■ Approccio per processi
■ Approccio sistemico alla gestione
■ Miglioramento continuo
■ Decisioni basate su dati di fatto
■ Rapporti di reciproco beneficio con i fornitori

Quali sono i principali benefici?

■ Dimostra l’impegno dell’azienda verso la qualità e la soddisfazione dei Clienti
■ Assicura che i prodotti e i servizi offerti dall’azienda tengano effettivamente conto delle esigenze
del cliente e dei requisiti cogenti e normativi
■ Permette di misurare il progresso dell’azienda verso il continuo miglioramento del suo rendimento
di mercato utilizzando uno standard di riferimento con cui confrontarsi.
■ Aiuta a migliorare i risultati dell'azienda in termini organizzativi

LA NUOVA ISO 9001:2015

E' stata pubblicata il 23 settembre 2015 la nuova edizione della norma ISO 9001.
La revisione dello standard si colloca nello scenario di grande cambiamento che coinvolge la famiglia delle norme ISO sui Sistemi di Gestione e che ha come primo obiettivo quello di creare una comune “Hight Level Structure” tra le norme.
La nuova edizione della ISO 9001 è più aperta alle aziende che erogano servizi e affronta la maggiore complessità del mercato attuale, tenendo conto di aspetti quali: le aspettative delle parti interessate (etica, sostenibilità...), la frammentazione delle catene di fornitura, etc.